giovedì 19 marzo 2009

Caccia i cacciatori

L'onorevole Maurizio Gasparri durante il suo intervento di martedì 17 marzo alla trasmissione Ballarò, imperniata sul tema del disegno di legge "sparatutto" a favore dei cacciatori in discussione presso la XIII Commissione del Senato, ha affermato che:

è meglio che i sedicenni sparino agli animali piuttosto che spararsi la droga

Questo perchè il disegno di legge prevede, tra le altre cose, anche la diminuzione dell'età da fucile a 16 anni. Dunque, i sedicenni continueranno a non votare e a non portare la macchina, ma potranno imbracciare un'arma da fuoco.

Come se la scelta fosse tra drogarsi e ammazzare animali. Ha le idee parecchio confuse l'onorevole.
Scriviamogli, senza insulti. Lo so che è difficile ma provateci, contate fino a 10 e anche di più, un bel respiro e poi scrivete. Proviamo a spiegargli le ragioni del buon senso.
Questi gli indirizzi:

maurizio.gasparri@senato.it
segreteria.gasparri@senato.it

10 commenti:

Iniziato ha detto...

Ho contato fino a 10. E' più forte di me non riesco a non insultarlo.

Ariel ha detto...

Lo so, è durissima. Ma c'è il rischio di querele. Tratteniamoci.

Anonimo ha detto...

non potevo non lasciare un messaggio su questo post!un sedicenne è meglio che spara degli animali piuttosto che spararsi di eroina???mah io non capisco per niente il concetto,non vedo nulla in comune
mi rattrista davvero tanto tutto ciò!

Ariel ha detto...

infatti è tristissima tutta la vicenda: dal disegno di legge stesso ai commenti dell'onorevole
siamo veramente al ground zero della nostra società

Iniziato ha detto...

Ground zero si, ultimamente la classe politica deve aver raggiunto l'idea che il popolo italiano è un popolo tutto di sommesse pecorelle ignoranti, cosa che è vera solo in parte.

"Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l'inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare." Albert Einstein

Ariel ha detto...

"Non è grave il clamore chiassoso dei violenti bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste" (M.L.King)

Alex ha detto...

Gli sto per scrivere....di vergognarsi....anche se uno che si porta dietro quella faccia se non si è vergognato fino ad oggi...

Alex ha detto...

Anzi, pubblico qua il testo della mia email:

"Buongiorno,
riporto la sua frase detta a Ballarò:

"è meglio che i sedicenni sparino agli animali piuttosto che spararsi la droga"

I miei complimenti, con questa frase ha espresso in pieno quello che vale. Mi dispiace veramente pagare le tasse per pagare lo stipendio - purtroppo altissimo non per scelta degli italiani - a persone come lei.
Spero possa un giorno riscoprire il senso della vergogna, le farebbe veramente bene."

Claudio ha detto...

Gli ho scritto un semplice: "Meglio spararsi la droga che sparare cazzate".

Ariel ha detto...

guardate se non finiamo tutti portati via in ceppi...!