giovedì 22 aprile 2010

Spaghetti alla marinara

Un primo piatto al sapore di mare e tutti saranno contenti, a cominciare dai pesci ai crostacei e a tutti quegli animali acquatici che finiscono di solito sulle nostre tavole. A noi il sapore di mare, invece, piace così, senza ammazzare nessuno.

Ingredienti per 4 persone

Alghe kombu (un paio di strisce piccole) ma vanno bene anche le alghe già sminuzzate dette "insalata di mare" in vendita sempre nei negozi bio
Spaghetti o linguine
4-5 pomodorini
Olio di oliva extra vergine
Aglio
Peperoncino
Sale

Preparazione

Tagliuzzare le alghe e farle ammorbidire in acqua per circa un'ora. In una padella versare un po' d'olio con un paio di spicchi d'aglio sminuzzati, quattro o cinque pomodorini a dadini e un pizzico di peperoncino.
Fare cuocere per una manciata di minuti e aggiungere le alghe sminuzzate con qualche cucchiaio di acqua d'ammollo. Far cuocere ancora a fuoco bassissimo per circa 3 minuti.
Alla fine versare gli spaghetti (o linguine) e mescolare aggiungendo prezzemolo fresco tagliato finemente. Servire e degustare.

Consigliato un vino bianco secco fresco, una veranda con vista sul mare, clima primaverile con brezza marina e profumo di gelsomini.


In mancanza di tutto questo, potete anche solo immaginare: questo piatto aiuterà la fantasia.

P.S. Ancora più buone, testate in seguito, sono state le linguine o gli spaghetti alle alghe fresche, in particolare la salicornia. Stesso procedimento ma senza mettere a bagno le alghe, ovviamente.

10 commenti:

Silvia ha detto...

Ciao Ariel! Le alghe così non le ho mai provate, le "nascondo" sempre in qualche zuppa... però sono curiosa di provare!
...e pensare che solo pochi mesi fa l'idea di uno spaghetto allo scoglio mi mandava in visibilio :( Davvero non so come facessi a non vedere. Beh, meglio tardi che mai eh! ;)

Ariel ha detto...

ciao Silvia! le devi assolutamente provare in versione "mediterranea", sanno davvero di mare e se un po' rimpiangi gli spaghetti allo scoglio vedrai che ti daranno soddisfazione

(mi hanno detto che nella ricetta tradizionale, tra l'altro, non c'erano animali ma solo alghe e...un pezzetto di scoglio, che dava il sapore vero di mare!)

Marika utomjording(extraterrestre, alien) ha detto...

devo assolutamente provare...anch'Io li metto solo nelle zuppe.
Grazie per l'idea!

Silvia ha detto...

Ma pensa te... ecco il motivo del nome!!! ^_^ Grazie dell'info!

Jojo ha detto...

Ciao Ariella!
Ma che ricettina sfiziosa! ovviamente da provare! un abbraccio! Giorgia

Maya ha detto...

La faccio spesso :D però io uso le alghe Arame, che secondo me sono più profumate, e aggiungo anche i capperi, anche se poi li dò tutti a mia figlia perché a me non piacciono XD, ma secondo me "scoglizzano" ancora di piu' il sugo :)

.B. ha detto...

davvero fantastica!!
le alghe le uso per tantissime cose (anche per le polpette, danno un sapore speciale), ma questa versione mi stuzzica proprio, e domani sera sarà la cenetta per me e maritino...ci vedo anche qualche oliva taggiasca ma prima provo senza ^^

grazie mille :)
Barbara

Ariel ha detto...

chi fa variazioni sul tema ce lo dica, che copiamo!!
devo provare le alghe che dice Maya, le Arame, e soprattutto i capperi!

fateci sapere come sono venuti gli spaghettini e le varianti :-)

.B. ha detto...

ok allora io alla fine invece degli spaghetti allo scoglio ho fatto il risotto mari e monti ma l'idea mi è venuta solo perchè tu hai parlato degli spaghetti:

soffritto di olio evo ed erba cipollina, 1 alga kombu ed una nori tagliate a pezzetti piccoli (precedentemente ammollate), lascio passire poi aggiungo il riso e faccio torstare, sfumo con 1 bicchiere di vino bianco, aggiungo i funghi porcini (precedentemente trifolati con olioo, aglio e prezzemolo), aggiungo l'acqua di ammollo delle alghe filtrata a colino ed un cucchiaino di dado granulare vegetale (lo prendo al naturasì), copro e lascio cuocere per 15 minuti circa; rimesto, aggiungo una spolverata di pepe nero e una noce di margarina di mais, lascio riposare un attimo e servo.
Non era buono...di più ^^

Ariel ha detto...

caspita... ti spiace se ci faccio un post a nome tuo e la mettiamo più in evidenza?!?
.B. come...?
in settimana provo a farlo il risottino, mi ispira moooolto!