martedì 23 dicembre 2008

Confusa, molto confusa

gwyneth-platrow-in-spain

Gwyneth Paltrow deve rifare il trucco alla sua testolina, anzi dentro la sua testolina. La ragazza pare confusa: prima si è definita macrobiotica, poi ha dichiarato che adora fish and chips, poi ha posato per una pubblicità con indosso una pelliccia, dopodichè ha chiesto scusa alla comunità degli animalisti americani per l'"errore" commesso.

Nel programma Spain… On the Road Again – un viaggio gastrononico in 13 puntate in giro per il mondo - con Gwyneth Paltrow e altre star, è stato detto di lei:

“As a vegetarian she said that she did not succumb to the temptation of jamón, a cured ham produced only in Spain and Portugal.”

[Essendo vegetariana, ci ha detto che non ha ceduto alla tentazione del "jamón", un prosciutto affumicato prodotto solo in Spagna e Portogallo]

Cosa?! ma se aveva rilasciato la seguente dichiarazione all'Huffington Post:

“Turkey will always be the main event of Thanksgiving (at least in my house) and a whole turkey is the way to go if you’re feeding at least 12. But if your party is smaller, the stuffed turkey breast turns out to be a great halfway point.”

[Il tacchino sarà sempre l'evento principale del Giorno del Ringraziamento (almeno a casa mia) ed un tacchino intero è quello che ci vuole se devi soddisfare almeno 12 persone. Ma se si tratta di un ricevimento più piccolo il petto di tacchino ripieno costituisce un'ottima via di mezzo]

Forse la Paltrow non considera un uccello come carne?!

Insomma, ha idee sgangherate. Se doveste vedere il suo nome in una lista di vegetariani famosi, fateci su una risata. Non lo è. O meglio, non lo sa neanche lei cosa è.

5 commenti:

fra ha detto...

Invece Natalie Imbruglia ha le idee chiare nell'attaccare le pellicce (è anche vegetariana). Qui un link se vuoi fare un articolo.
http://www.natalieitalia.it/index.php?ind=news&op=news_show_single&ide=123

PS: Molto interessante questo blog, a presto.

Ariel ha detto...

grazie Fra! hai visto che ho parlato di Natalie Imbruglia in questo articolo?
http://arielveganfashion.blogspot.com/2008/11/e-c-unaltra-natalie-che-ci-piace.html

e riparleremo ancora...

a presto!

fra ha detto...

Grazie Ariel ora l'ho visto, scusa mi era sfuggito il tuo post. Ho letto che Natalie fa pure kick-boxing, alla faccia della propaganda che non avrebbero forze. Quello che però mi scandalizza è che tale propaganda sia fatta anche da associazioni religiose che teoricamente dovrebbero non essere parte della diatriba.

Ariel ha detto...

Mah, Fra, non mi stupisce affatto
non so se hai già letto il libro di cui si parla anche qui:http://arielveganfashion.blogspot.com/2008/07/la-cena-di-pitagora.html

se leggi la storia del vegetarianesimo e i suoi rapporti con la Chiesa ti stupirai meno anche tu...

ti consiglio di leggere anche
La Chiesa e gli animali, La dottrina cattolica nel rapporto uomo-animale (Marco Fanciotti)
è molto molto interessante!

fra ha detto...

Grazie per i link, per ora continuo ad essere scandalizzato e disgustato più che stupito.
Questo è il link cui mi riferivo.
http://www.luigiboschi.it/?q=node/3001
Meglio pensare ad Afrodite, valà.

P.S. Comunque complimenti per il blog, molto piacevole da leggere e commentare!