martedì 17 febbraio 2009

Perchè hanno inventato la parola "formaggio"

Perchè hanno inventato la parola "formaggio"? Perchè non sarebbe stato carino ogni volta usare il vero nome di questo alimento, ad esempio al ristorante o a casa di amici...



* Ci vuole anche delle secrezioni mammarie bovine coagulate?

7 commenti:

Fulvio ha detto...

Bello. Ricordo una puntata di South Park "animalista" con un'ironia simile, nella quale(oltre a sfottere la PETA) si ipotizzava un menù di ristorante con cose come "cucciolo di mucca torturato". Andrebbero chiamate le cose con il loro nome, sì.

Ariel ha detto...

Troppi panegirici intoppano la coscienza. Si chiamino le cose per quello che sono!

Claudio ha detto...

Sarebbe valido anche per le uova: "Gradisce del mestruo avicolo?".

Fra ha detto...

Infatti è anche divertente far notare come l'albume d'uovo non è altro che la placenta della gallina. Di solito (persone che fanno pure le sofisticate) rispondono: "Che schifo!", ma poi non so se cambiano abitudini.

Ariel ha detto...

no, Fra, in genere non le cambiano, viene visto come un "male necessario"...
vogliamo parlare allora di una bella tazza di pus e antibiotici col caffè e un bel croissant con grasso di suino dentro? la colazione più amata dagli italiani?
roba da chiudersi nella toilette per il resto della giornata...

Antonella ha detto...

e..ragazzi..vi raccomando allora quando scattate una foto...don't say 'cheese':-)
(horrible..)

Ariel ha detto...

certo, noi diremo:
"puuuuuuuuuuuussssss"
(sbarrando anche gli occhi, provate...)