lunedì 17 novembre 2008

E c'è un'altra Natalie che ci piace


Natalie Imbruglia, come molte altre star, ha posato per la campagna antipellicce della PETA. La frase riportata nella foto recita: "Provate a dirlo a LUI che è solo un inserto di pelliccia

Natalie ha detto: “Non esiste un modo gentile per strappare le pelli dagli animali. Chiunque veste pellicce condivide la vergogna per la tortura e la raccapricciante morte di milioni di animali ogni anno". Vai, Natalie! Una stretta di mano per l'esempio che dai. Fatto da un personaggio trendy come te, è un'ennesima prova che la crudeltà non è mai, mai alla moda.



Per una guida agli acquisti cruelty-free:
www.stiletico.com

5 commenti:

Gianni ha detto...

Ciao, bellissimo Blog, però non vorrei fare il saccente ma la scritta si traduce più o meno così: "Provate a dirlo a LUI che è solo una spuntatina al pelo."

Ariel ha detto...

grazie per i complimenti e per la tua traduzione, è senz'altro più precisa, al punto che ora vado a sostituirla :-)

teniamoci in contatto, ciao!

fra ha detto...

Sul sito che ho linkato, ho trovato un articolo in cui si parla della campagna di Natalie Imbruglia per la PETA. In cui fur trim è tradotto come -inserto di pelo animale-. Ciao!

http://www.natalieitalia.it/index.php?ind=news&op=news_show_single&ide=123

Ariel ha detto...

mamma mia, non se ne esce da questa traduzione...grazie Fra, molto molto ben accetta questa versione che mi pare molto accettabile!
e, ovvio, auguri a te!

Fra ha detto...

Prego Ariel, ricambio gli auguri di Buon Anno a te ed a tutti gli utenti del blog!