mercoledì 20 agosto 2008

A piedi nudi nel parco? si, ma non sempre

Non mi sono dimenticata degli uomini. Non penso certo che debbano girare per la città scalzi o con quelle pantofole a forma di paperone. A forza di parlare di sandali e stivaletti per donna (vanità, il tuo nome è femmina!), sembra che i signori debbano accontentarsi di nulla.

Mettiamola così. Se fossi un uomo, io amerei molto queste scarpe qui....
Sfido chiunque, anche il più investigativo tra i vegani, a pensare che non siano in pelle animale! Il materiale di cui sono fatte è Vegetan Uppers, traspirante e resistente all'acqua, al 70-80% biodegradabile. Costano circa 63 euro. Le vende Vegetarian Shoes.

Ma non disdegnerei neanche queste, sempre di Vegetarian Shoes... Comode e alla moda, sono in Vegetan Micro, un materiale resistentissimo all'acqua e all'uso, con suole Airseal. Importante: sono made in England. Prezzo intorno ai 95 euro, non pochi, ma quanto costa in Italia un paio di scarpe del genere in pelle?






Per una guida agli acquisti cruelty-free:
www.stiletico.com

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao,
scusa...Vegetan Uppers cosa vuol dire?
siamo sicuri che per un vegano vanno bene?
Ciao.

(su veganhome mi firmo come "samizdat")

Ariel ha detto...

guarda la pagina sui materiali di Vegetarian Shoes:

http://www.vegetarian-shoes.co.uk/driver.aspx?topic=materials

producono e vendono solo scarpe fatte con materiali sintetici, assolutamente non pellami, cuoio, etc.

ciao!