martedì 5 agosto 2008

Il mio compleanno e una torta fantastica

Ieri sera ho festeggiato il mio compleanno al bio ristorante Zenzero di Ostia. Il posto merita.
A parte l'utilizzo di materia prima biologica, il menu è vegetariano, vegano e - ahimè - di pesce (mi rendo conto che sia difficile sopravvivere in zona senza menu di pesce, la specialità di tutto il nostro litorale, bah...), oltre ad avere ben indicati sul menu i piatti privi di glutine adatti quindi ai celiaci

Ho mangiato dell'ottimo seitan al curry e mandorle, degli strangozzi alla piastra con verdure e zenzero e ho ordinato il giorno prima una delle torte di compleanno più buone che abbia mai mangiato: una crostata alla frutta freschissima (melone, pesche, mirtilli, uva,etc.) totalmente vegan!
La crema tra base e frutta - mi ha spiegato lo chef - è stata fatta cuocendo in pentola a pressione per non so quanto cuscus, malto di riso e limone (forse il limone l'ha messo dopo, chissà...)

Ma che delizia! leggerissima, senza quel retrogusto che io detesto di crema al latte e uova (suppongo che ai più piaccia, ma io amo sapori più delicati, profumati...) e che mi faceva venire la colite fulminante, me ne sono mangiata delle fettone senza sentirmi appesantita
Lo chef è semi vegano, nel senso che a casa è vegano ma per dovere professionale cucina a malincuore vegetariano e pesce, il suo sogno sarebbe di aprire un giorno un ristorante esclusivamente vegan...ma chissà, forse in questa zona è un pensiero ancora troppo avanzato

Da parecchi anni non sono più golosa come quando ero piccola, ma se ci fossero pasticcerie vegan qui a Roma, lo diventerei immediatamente! grazie, senti che sapori, non certo dozzinali come quelli delle pastarelle della domenica...

9 commenti:

riccardo ha detto...

C'ero anche io!!! Confermo la bontà della torta. Non amo i dolci ma 'sta torta era davvero buona. Dolce quanto basta e sopratutto di sapore fresco, estivo. La gelatina/crema era strepitosa.
Alla prossima.

sasa ha detto...

scusami,ma non sono sicura di aver capito: la torta l'hai ordinata lì al ristorante?? perchè io stavo cercando una pasticceria qui a roma x una torta vegan per la mia laurea..e mi sono subito imbattuta nel tuo post e, concidenza, avevo proprio intenzione di fare la cena da zenzero :D ma non essendoci mai stata prima sono relativamente informata;se mi dici che fanno anche le torte è fantastico!
ciao ciao, sasa :)

Ariel ha detto...

ciao Sasa!
sì, la torta la fanno loro, era buonissima...
quando telefoni per prenotare (noi eravamo intorno alle 15-16 persone) ho chiesto anche se era possibile avere una torta vegan e lo chef si è prodigato in questa crostata stupefacente. C'erano diverse opzioni: torta di riso al cioccolato e non mi ricordo che altro.
Quindi chiamali qualche giorno prima e chiedi. Digli pure che te l'ha detto una (io) che ha festeggiato lì da loro il 4 agosto e che ricorda ancora quella crostata con commozione ;-)

poi fammi sapere però, anche se prendi altri dolci, così li...recensiamo!

sasa ha detto...

mamma mia non sai che notiziona che mi hai dato ^^ tanto al massimo lunedì ritelefono per prenotare e chiedo anche x la torta allora :D
dopo la cena ti riferirò tutto allora, dolci e non solo :)
ho letto tutti ottimi commenti su questo ristorante, senza contare che ho visto che hanno più piatti vegan qui, che fa anche pesce, che in altri ristoranti vegetariani, perciò posso dire di andare tranquilla :D
ciao e grazie x tutte le info

Ariel ha detto...

hanno piatti vegan sì, sia primi che secondi, oltre alle pizze
se ci sono celiaci c'è pure roba per celiaci
so che in questo periodo in certe serate fanno delle cene per la Lipu e altre associazioni, quindi sentili appena possibile

dai dai poi fammi sapere!

sasa ha detto...

allora..giovedì sera c'è stata la mia famosa cena di laurea; voto a zenzero: 10 e lode! il cibo buonissimo e loro gentilissimi! il piatto che in assoluto mi è piaciuto di più è stato "gnocchi notti d'inverno", ossia con tartufo, olive nere e funghi porcini (in teoria ci sarebbe anche il grana, ma io ho chiesto di non farmelo mettere)..D I V I N I!!! ma anche il secondo non è stato da meno; io ho mangiato una scaloppina di seitan ai funghi porcini squisita! (c'erano anke le altrenative ai carciofi o al limone) ho assaggiato anche il seitan preso da mia madre con curry, pinoli e non ricordo bene cos'altro e anche quello era decisamente degno di nota!!
ariel, per la torta ho seguito il tuo consiglio e ho parlato con il cuoco e abbiamo deciso insieme per una millefoglie (penso che è da quando sono diventata vegan che non ne mangiavo una..) con una crema di latte di mandorle, malto, amido d mais..delicata e al tempo stesso gustosissima! inutile dire che è stata spazzolata in un lampo e non ne è avanzata neanche una briciola :D
inoltre mi hanno fatto anche la scritta sopra con il cioccolato, per non parlare della candelina stile razzo :D
sono rimasti tutti soddisfatti dalla cena e penso che ritornerò presto a mangiare da zenzero, anche perchè sul menù ci sono troppi piatti che devono essere assolutamente assaggiati..e non mi posso di certo non togliere questo sfizio!!eheh
consiglio per i vegani: chiedete se ci sono altri piatti vegan oltre quelli scritti sul menù, dato che spesso ne hanno altri non sempre a disposizione. ad esempio l'altra sera c'erano gli agnolotti senza uova ripieni di carciofi e tofu con salsa d carciofi (di solito ci sono solo quelli con le uova); devo dire che la lotta tra questi e gli gnocchi è stata davvero ardua!!
ora che ho sperimentato ho capito perchè avevo letto solo buoni commenti su questo ristorante e mi impegnerò a "diffondere il verbo"!:D
ciao ciao, sasa.

Ariel ha detto...

woooooooooow Sasa! che bello, sono felicissima che sia andata bene, mi sentivo un po' responsabile nell'avertelo consigliato, metti che ti trovavi male...!

solo l'idea di quella millefoglie mi fa trasalire, per non parlare del resto, devo tornarci al più presto

tra l'altro è anche carino e accogliente il posto, non trovi?

ti dispiace se racconto in un post questo tuo report? se no qui si perde e invece così informiamo anche altre persone interessate (sempre nella speranza che altri ristoranti si adeguino, sigh!)

ciao, dottoressa!

sasa ha detto...

ma certo, fai pure!!^^
sì il posto è davvero carinissimo, mi piace troppo il modo con cui apparecchiano i tavoli e le tende!!
prima di andare avevo visto le foto su internet e mi ero subito innamorata. poi, a dir la verità, quando domenica scorsa sono andata lì per prenotare l'aspetto da fuori mi ha un pò deluso..ma poi sono entrata dentro e tutto era esattamente come le foto!!! :)
alla prossima allora e grazie ancora x la dritta!

Hans ha detto...

Concordo con i vostri commenti positivi! Secondo me lo Zenzero di Ostia è il miglior ristorante vegetariano della Provincia di Roma! Ottimo cibo, ambiente piacevole, persone gentilissime!
Proprio ieri ho partecipato ad una bella serata di sostegno alla LIPU di Ostia, segno che sono anche persone sensibili alle tematiche dell'ambiente e degli animali! Davvero una bella realtà di Ostia, peraltro molto apprezzata dal pubblico!
Voto: 10 e lode!