martedì 2 ottobre 2012

Sotto mentite spoglie

Io e  Raffaella gestiamo, insieme alla nostra amica Paola, il sito di recensioni Stiletico. Come molti di voi sapranno, un sito senza alcun scopo di lucro, dove non si vende e non si compra nulla, dove invece condividiamo recensioni e segnalazioni di calzature, abbigliamento, etc. rigorosamente vegan. Non sempre i marchi di cui parliamo sono vegan al 100%, ma cerchiamo di essere più realiste del re: sappiamo che se qualcuno, soprattutto agli inizi del proprio percorso vegan, intravede troppe difficoltà, ad esempio nel reperire scarpe non in pelle, poi molla e sbraca, e finisce che se le compra in pelle perché è più semplice. Comprare on line magari in un negozio di Brighton può risultare complicato per qualcuno di noi, per molti di noi, e allora noi vogliamo, vorremmo far capire che vestire senza prodotti di derivazione animale è semplice e anche a portata di mano (in questo caso, di piede) per tutti, anche nei negozi vicino casa.
Gestiamo questo sito da alcuni anni in perfetta buona fede, proprio perchè non dobbiamo niente a nessuno e ci piace pensare di poter dare una mano a chi non ha tempo di cercare on line e nei negozi su strada.

Per la prima volta da quando è on line, Stiletico ha ricevuto ultimamente minacce e insulti. A qualcuno non è piaciuta una nostra scelta editoriale, per motivi che si sono poi rivelati del tutto personali e non interessanti per la collettività. Dopo ripetute mail e ripetute nostre risposte nelle quali ci promettevamo di approfondire la vicenda, sono cominciati a piovere gli insulti e gli improperi. La persona in questione è insospettabile perché si presenta come una signora molto etica e molto bon ton, piuttosto conosciuta nell'ambiente vegan, eppure dietro celate spoglie si nasconde una forsennata che a ogni nostro tentativo di placarne i modi e i termini ci ha riversato addosso una tale sequela di insulti da farci pensare a un vero caso di possessione demoniaca.

Ora leggo che su Fb ha iniziato la sua campagna denigratoria sibillina, senza fare nomi e imprecando contro l'aere, e la cosa più divertente è che ha ricevuto 50 mi piace e una lista di commenti incredibili, senza che nessuno sappia davvero come è andata. Ormai basta qualcuno che dice qualcosa a caso e tutti "Condivido! Rubo! Sì!" senza sapere neanche di cosa si sta parlando.
E' davvero spassoso perché accusa fantomatici "altri" (che saremmo io e Raffaella) di essere isterici, irrisolti e cattivi, proprio le qualità che ha dimostrato in questi giorni lanciando strali a destra e a manca. Ci consiglia psicologi e psichiatri, laddove noi intravediamo la necessità di somministrazione urgente alla signora di un sedativo.

Siamo rimaste letteralmente sconvolte da questi attacchi e siamo pronte a rispondere di ogni nostra azione pubblica serenamente. Chi dei nostri lettori è anche su Fb si vedrà sicuramente prima o poi riferire di strani isterismi e cattiverie nostre (?!), il che ci fa un po' sorridere di compassione. Le nostre mail sono aperte e leggibili da chiunque, purtroppo quelle della signora no, non ne darebbe mai il permesso e oltretutto sono passibili di denuncia per diffamazione.

Questo detto per chiarezza di intenti e per dire la nostra, modestamente e senza alcuna pretesa.






7 commenti:

Biancaneve ha detto...

Mi dispiace. In rete purtroppo accade anche questo.
Ignorate la signora in questione. A volte è la soluzione migliore.
Ho visitato Stiletico e mi pare davvero un ottimo sito, utile e ben fatto.

Ariel ha detto...

Non so come siamo riuscite a non rispondere anche noi con insulti e parolacce, credo che ci abbia messo una mano sul capo qualche santo.
Eppure, più eravamo cortesi e più quella inveiva
un'esperienza terrificante e credo indimenticabile

de spin ha detto...

Complimenti per il vostro lavoro, avete la mia solidale stima.

Ariel ha detto...

grazie de spin, grazie della solidarietà, siamo davvero sconcertate

Anonimo ha detto...

Attaccare voi per stiletico significa non avere capito un cazzo ed essere in malafede.
Certa gente, non avendo niente di meglio da fare nella vita, passa il tempo a tirare merda a chi fa qualcosa per gli altri.
L'invidia, del resto, è una brutta cosa. La mancanza di una vita sessuale, anche ;-)

Ale

Anonimo ha detto...

Ragazze, me ne dispiace davvero tanto. Stiletico è uno dei miei siti preferiti, ci torvo sempre qualche spunto interessante, recensioni utili e anche i buoni sconto non guastano! Apprezzo tanto il vostro impegno e anche la vostra reazione a questi attacchi veramente assurdi.
Un abbraccio a tutte
Evelina

lallabel ha detto...

mi spiace tanto. Visito spesso il vs sito ed è pieno di spunti interessanti.
Se la persona fosse vegan apprezzerebbe se non altro il vostro impegno che date a-gratis.
Che vergogna!
purtroppo le mele marce ci sono dappertutto!
Anche fra i vegan o quelli che si definiscono tali..