venerdì 29 gennaio 2010

Non vedo l'ora

Grazie a preziosa vostra segnalazione, scopro sul sito del ministero delle politiche agricole che il nostro ministro Zaia patrocina una grande novità nel mondo della ristorazione: l'avvento del panino McItaly nelle filiali McDonald's.

Leggiamo, tra le altre cose:
La nostra agricoltura non poteva perdere quest'occasione, come dimostrano i numeri: 1000 tonnellate di prodotti italiani utilizzate, per un valore di 3,5 milioni di euro.

La presentazione della nuova linea è avvenuta ieri nella sede McDonald's di Piazza di Spagna. Panini e insalate i cui ingredienti sono al 100% prodotti italiani: carne nazionale, olio extravergine di oliva, Asiago Dop, Bresaola della Valtellina Igp, pancetta della Val Venosta, grano saraceno, cipolle di Tropea e carciofi romani.
Oltre che nelle filiali italiane, la linea dovrà essere immessa anche nel resto del mondo. Dice ancora il ministro:

McItaly ci consentirà di dialogare con i giovani, lavorando sul loro imprinting gustativo: il 31% dei clienti McDonald's, infatti, ha un'età compresa tra i 20 e i 35 anni, l'11% tra i 15 e i 19. Siamo per la tutela del Made in Italy per la difesa della nostra identità, e proprio per questo non possiamo fermarci alle modalità di distribuzione: dobbiamo guardare alla qualità. McItaly è questa qualità, il primo panino interamente tracciato, non anonimo, attraverso cui oggi globalizziamo l'identità dell'agricoltura italiana".

Questa volta neanche mi fermerò più di tanto a commentare, basta che voi ora lo sappiate e vi deprimiate insieme a me. E... non mancate di leggere i sagaci appunti dei collaboratori di Spinoza.it!


* i grassetti nelle citazioni sono miei, come di consueto


Aggiornamento al 2 febbraio 2010:
Non fanno lavorare in pace il ministro Zaia. Ci si mettono anche i critici gastronomici stalinisti ora....Il solito complotto del Kgb.

7 commenti:

Noel ha detto...

L'imprinting gustativo ancora mi mancava...
Ma ora dovrei sentirmi fiero di essere italiota! Che ministro...

Iniziato ha detto...

Non esiste più italia , francia , europa ecc... siamo da tempo a tutti gli effetti cittadini schiavi di organi di controllo multinazionali.

lallabel ha detto...

wow...ci mancava anche questa...puah

.B. ha detto...

questa la possiamo mettere insieme all'approvazione della legge sull'apertura della caccia per 12 mesi all'anno.......
allucinante è dire poco -.-
Barbara

Claudio ha detto...

Hahaha, guarda che chicca che ho trovatooo! Per la precisione qui http://www.repubblica.it/ambiente/2010/01/29/news/l_appello_contro_la_caccia-2121835/
Un cacciatore difende i suoi diritti e sostiene la necessità della caccia portando la seguente argomentazione: "Continuate così e fra poco le uniche speci che popoleranno i nostri boschi saranno corvi-gazze-volpi e poco più, perché senza l'uomo la natura da sola non si autoregola.".
Capito??? "LA NATURA DA SOLA NON SI AUTOREGOLA". Hahaha.
Maaamma mia, ma ti rendi conto? Questi pensano VERAMENTE che l'essere umano, magari con l'ausilio de 'n par de doppiette, sia fondamentale per il naturale equilibrio universale :-D

Ariel ha detto...

cari, avrete notato il mio silenzio assordante sulla questione caccia...

non è casuale, nel senso che ho forti difficoltà a mantenere la conversazione sull'argomento su binari di decenza e di cordiale condivisione

sono avvelenata
da me i cacciatori si sentono anche da dentro casa, non possiamo uscire con i cani per paura che ci sparino addosso, se proprio vogliamo portarla anche sul personale

cmq questa la voglio mettere più in evidenza,Clà, se lo merita

riccardo ha detto...

e no parliamo di Zaia. Il farneticante ministro ne ha sparata (per rimanere in tema...) un'altra. Il problema è squisitamente nostro che non capiamo. Anche dei contadini che dubito si ritroveranno più soldi in tasca grazie a mecdonaldo poiché per mantenere basso il prezzo del fantomatico panino si vedranno costretti a vendere i loro prodotti ad un prezzo ridicolo. Fatti i debiti calcoli un orrendo panino mecitali con pus di Asiago, lattuga e Pancia di bue triturata (tutto DOP s'intende) dovrebbe costare all'incirca una decina di euro....