lunedì 10 settembre 2012

Amo gli animali, io



Sottinteso: Amo gli animali, ma non li rispetto. Sono pur sempre bestie.

3 commenti:

Claudia ha detto...

D'altra parte anche gli stalkers affermano di amare le loro vittime, e chi stupra non lo fa per repulsione. La parola 'amore' ammette così tante interpretazioni da non avere più alcun peso.
(Che poi, non c'è bisogno di amare gli animali per non mangiarseli. E' sufficiente essere persone civili.)

Ariel ha detto...

infatti l'uso del verbo amore è fuorviante, lo sostituirei con "rispettare", che ha meno connotazioni sentimentali

posso non amare i ragni o i serpenti, ma li rispetto, ergo non li uccido, come vorrei che nessuno uccidesse me

Biancaneve ha detto...

E quelli che dicono: "sono sempre bestie, vanno trattate come tali" (sottotesto: tengo il cane legato alla catena e il vitello dentro il box in attesa che diventi bistecca).